La preistoria – quando l’uomo ha inventato l’arte

La preistoria – quando l’uomo ha inventato l’arte

 Nel Paleolitico l’uomo primitivo inizia a “fare arte”: circa 77 000 anni fa incide i primi segni geometrici su pietra. Oltre 30 000 anni fa inizia a rappresentare con pitture e incisioni rupestri le prime figure riconoscibili di animali, di figure umane e impronte di mani. Inizia anche a scolpire “a tutto tondo”: lo testimoniano le numerose statuette, in gran parte femminili.

pdf

lez-1-la-preistoria