Stampe Giapponesi

 I pittori impressionisti sono stati sicuramente  influenzati dall’arrivo in europa delle stampe giapponesi, dopo l’apertura del paese al  resto del mondo. 

Kajikazawa-nella-provincia-Kai-dalla-serie-Le-trentasei-vedute-del-Monte-Fuji-1830-31-circa-600x418 Stampe Giapponesi

Kajikazawa nella provincia Kai, dalla serie Le trentasei vedute del Monte Fuji (1830-31 circa)

 L’abilità tecnica e la semplicità di forme e colori delle stampe giapponesi stupirono artisti come Monet, Van Gogh, Degas, Toulouse‐Lautrec  che contribuirono a cambiare e rivoluzionare il linguaggio pittorico della Parigi di fine Ottocento.

Van_Gogh_-_Portrait_of_Pere_Tanguy_1887-8-1-600x432 Stampe Giapponesi

Van Gogh Portrait of PereTanguy

 Le stampe raccontano la vita quotidiana  di uomini e di animali ma anche le leggende e la storia, i mestieri, il mare, la montagna, la foresta, il temporale, i volti raffinati delle donne. Questi sono i soggetti prediletti  di Hokusai, Hiroshige e Utamaro i tre artisti per eccellenza del “Mondo Fluttuante” (l’ukiyoe). 

A tutto questo si sono ispirati i ragazzi di terza media per realizzare questi disegni ad acquerello.

Ti potrebbe interessare anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.